giovedì 14 luglio 2016

Due treni si disintegrano in Italia come se fossimo in India.

In quest'epoca di pazzi ci mancavano solo gli idioti dell'orrore...Bandiera bianca ammetto , non è mio il periodo , seppur ha poca validità di significato o forse lo ha tutto...
Ma è come se sta canzone ci fa capire che le cose non cambiano...
Non ho tempo per scrivere...
Del rio Delirio...non faccio nemmeno in tempo a fagocitare questi nomi...
Questo ancora parla di cablogramma, fonogramma...che cazzo sono?
Che pure i trenini Lima quelli che ci giocavo quando ero piccolo hanno pure 1-2-3 switch (interruttori) che fanno si che i trenini non si scontrano.

Caccia al responsabile: Se è vero che tutti in Italia sono assunti per nessuna qualifica ma per conoscenza o parentela...e questi individui godono di una fortuna sfacciata, è facile credere come l'incompetenza regni sulla gestione di questi "trenini in scala reale" ..e perchè reale è stato lo sfascio che nessuno ha ripreso nella desertica campagna pugliese...un po da andarlo a rivedere per divertimento , un po per essere orgogliosi su yutube davanti al mondo che pure noi siamo fautori di incidenti mondiali da prima pagina  di giornale...
Restano solo i volti sconvolti dei meridionali..quelli che forse sono più italiani, quelli che sono disinteressati alla politica figli del brigantaggio locale..che cercano di alzare la testa su un potere sordo ed ipocrita...

Sorrido pensando alla parola fonogramma...cablogramma...mentre io sto scrivendo con un computer che riuscirebbe a gestire l'intera rete ferroviaria italiana...ti posso sembrare idiota, sono soltanto un borderline...    Volevo dire a Maurizio Crozza di non copiare nei monologhi i miei testi.
Testa di cazzo e pelato...3...4.. giorni dopo che scrivo io te ne spunti in tv dicendo ciò che c'è scritto qui...