sabato 18 ottobre 2014

«Difendo il diritto all’amore» !

Pare che da un po di tempo a questa parte, fare il sindaco stia sul cazzo un pò a tutti, in particolare ai sindaci rossi o arancioni.
Gli avevano detto: non farlo, i soliti cori dei difensori della costituzione , bigotti e retrogradi che non hanno avuto il tempo di scrivere o rettificare appunto retti...ficare una banale clausola sulla validità dei matrimoni italiani...che gente.
"Marino Marino la fortuna ti ha sorriso un mattino e ti svegliasti primo cittadino...adesso sarai solo un cretino"
Avanti un altro!


Le foto con i bambini....degenerato.
Tutto ciò fa pensare a due ipotesi:
O questo è pazzo, un suicida politico, un eversore un caso isolato in una scena dove tutti i politici italiani si sono sciacquati la bocca con la costituzione italiana.
O peggio questo è protetto dalla mafia di sinistra, a sua volta isolata nel panorama sinistro europeo, di fatti gli analoghi europei valgono come il due di picche nelle attuali vicende.
Mi meraviglio come possa indossare il tricolore.
Non per altro i vicini parlamentari si sono lamentati per i suoi parcheggi abusivi...