martedì 10 gennaio 2012

Stacco la spina...uscita dal liquido amniotico virtuale...la spina è pure virtuale...agendo con una serie di comandi dos racchiusi in un click...

11.20 tuesday morning...
Il ritardo è clamoroso, più di quello di una donna coinvolta in una relazione clandestina...
Ritardo masochistico...che diventa un credere di risalire i vetri senza corde...
Mi autobanno dal virtuale..non che preferisca il reale...
Do un calcio alla mia vita, desiderando lividi da altri...per punizione...
Farmi prendere da un orecchio per riportarmi nel sociale...
Inghiotto amaro...recupero cardioaspirina sigari e quant'altro...
Le immaginette della madonna non le vedo più da tanto...
Nella paura crescente di non farmi trovare...direttamente proporzionale alla mia debolezza fisica e mentale...
Mi sollevo pensando che stasera abbraccerò di nuovo il virtuale...il mio sesso virtuale, le mie abitudini vrtuali...
I discorsi con me stesso ...anch'essi virtuali...